venerdì 5 giugno 2009

A ognuno il suo


Ho la testa come una palla da bowling, stessa consistenza, non ho ancora finito. Manca una sostanziosa bibliografia (la cosa più pallosa) e poi alla grafica ci penserà il Caro Charles. Io potrei invece portarmi avanti sui messaggi chiave e poi ho un congresso da scartabellare, cosa vedere, dove andare, cosa ascoltare, almeno 15 pagine di programma per due reumatismi, that's incredible. Ma sono già le 19 e 40 e il tutto probabilmente sarà rimandato a dopo la puntata di E.R. Dicono che torni nel cast anche il buon George Clooney, ritorno che io stasera celebrerò con un bel Martini. Mescolato e non shakerato, con ghiaccio e oliva, off course, che non significa 'di corsa' come ho tentato di convincere la Gommosa.
Ma prima, un po' di relax e cosa di meglio di un bel sudoku e qualche espressione di quelle del liceo? Lo so, mi hanno già dato della matta, ma che ci posso fare se l'aritmetica (perchè, si badi, non è matematica) mi rilassa? Tutte quelle parentesi di ogni forma, ordinate e rassicuranti. Che spettacolo! Tutti i numeri in fila e poi il risultato, che soddisfazione quanto l'espressione "riesce".
Insomma, vado a rovistare tra i numerosi quaderni iniziati e mai finiti della Gommosa, cerco quello con i quadretti nè troppo piccoli nè troppo grandi. Apro una roller nera e via, corro sui numeri come su un ottovolante, tutto meccanico, nessuna elaborazione, la mera ripetizione e applicazione di regole. A quasi 40 anni ecco qual è uno dei miei passatempi preferiti. Una delle mie 'fisime', insieme alle penne, e quella strana reazione che mi prende quando sono arrabbiata: c'è chi fuma, chi rompe le cose, chi beve, io.... pitturo, prendo lo smalto bianco ad acqua e...pitto tutto quello che mi capita a torno. L'ultima volta è stata la moto: diventata viola a spruzzo dopo una furibonda quanto consueta lite con la mi mamma. Un lampo di terrore appare fugace negli occhi di mia figlia. Una volta le ho pittato il letto, un'altra la porta della camera, un'altra ancora tutti gli stipiti delle finestre e poi un tavolino che proprio non mi convinceva...e non è ancora tutto bianco come dico io...ho ancora occasioni di arrabbiarmi. Nel frattempo...mi alleno a fare le parentesi, che carine!

2 commenti:

diamanterosa ha detto...

OMIODDIO!!!! posso avere un'amica siffatta? Proprio IO?????
Ben perciò l'adoro.


L.

Cinnamon ha detto...

Grazie mille! sarebbe carino potersi incontrare! Io, manco a dirlo, sono qui, ma tu preparati pechè oggi sembra ottobre: pioggia, vento e freddo :-S
potrebbe essere giovedì 11 un caffè dopo il lavoro? io di solito alle 17,30 sono fuori dall'ufficio.

Elena