venerdì 6 giugno 2008

Cioccolato a prova di costume


Io credo che la persona che abbia simili idee sia un genio, non per l'utilità in se ma per la creatività...e quindi ve la propongo.


L’estate è alle porte, e la tanto temuta “prova costume” pende come una spada di Damocle sulle nostre teste. Il tempo per rimettersi in forma inizia a scarseggiare ed alcuni di noi sono già immersi fino al collo nei prodotti dietetici e contano le calorie ad ogni morso che danno.Se vi piace infliggervi questo genere di torture e non resistete alla tentazione di sapere quano è calorico ogni boccone che ingerite, avrete notato che da un pò di tempo a questa parte è sempre più facile trovare informazioni nutrizionali estremamente precise sulle confezioni dei prodotti.
Ma se non vi basta e vorreste calcolare con precisione l’apporto calorico di ogni briciola, vi farà piacere sapere che l’Agenzia per il Disegno e la Funzione, uno studio di design di Torino, ha ideato un prodotto che fa al caso vostro: Rompibollo, una tavoletta di cioccolato già divisa per porzioni, su ognuna delle quali è specificato il preciso apporto calorico fornito da quel pezzo di fondente.Il prodotto, per ora non ancora in vendita, è frutto di un’idea decisamente divertente. Ma fate attenzione: Rompibollo potrebbe finire col rappresentare l’ennesima fonte di stress per i poveracci che hanno deciso di mettersi a dieta per l’estate. Il mio consiglio? Una tavoletta al cioccolato che mente sulle calorie, per una volta.

(Fonte: Noantri.com)

1 commento:

cinzia + ferruccio ha detto...

Grazie! Tra tante pubblicazioni sui blog, questa è la prima volta che qualcuno ci definisce geniali!!
Ora, noi di adieffe, andiamo a tirarcela un po'! Attenzione: Rompibollo sta per diventare reale. Intanto, potete ammirare il prototipo in esposizione alla mostra Torino Piemonte Design, a Torino dal 20 giugno al 21 settembre 08. Vi aspettiamo!