domenica 21 dicembre 2008

Caro Babbo Natale


Caro Babbo Natale,

sarà che faccio il compleanno a fine novembre ma a fine dicembre non so più cosa voglio. Siccome però mi sollecitano liste e richieste ecco una piccola lista di quello che mi piace e che desidero. Nella foto in alto potrai apprezzare una deliziosa gabbia in ferro battuto esagonale, costa 45 euro e si compra da C'Art a via del corso. E' bellissima e se riesci a superare il muro umano che divide l'oggetto dalla cassa mi piacerebbe metterla a casa insieme alle altre gabbiette.

Se non ti piace, vorrei il profumo Gucci by Gucci DA UOMO. Mi sta benissimo e da sola i 53 euro del 50 ml non li spendo nemmeno morta, quindi vedi se me lo puoi portare tu.

Se hai qualche disponibilità in più vai pure nel mio negozio preferito: Louis Vuitton e prendi per favore l'Alma in pelle Epi color cassis (c'è anche viola ma è un po' troppo vistosa) e ti prego di apprezzare che non ti chiedo l'alma in vernice viola che costa un casino (CAP).
Oppure se tieni al mio aspetto fisico non mi dispiacerebbe un tapis roulant per il cardiofitness. Camminare mi piace e anche alla Gommosa. Con un 700 euro te la dovresti cavare, mica pretendo quello della Technogym...
Infine ti ricordo che ancora non ho un decente tavolino da salotto e che a Via Marcantonio Colonna nel negozio di oggetti belli c'è quello che mi piace che ci darebbero a 500 euro in offerta.
Last but not least, la cornice per il caminetto, fissazione da anni. Ma forse ci sono cose più importanti. La pace nel mondo (la chiedono tutti ma non la porti mai), più giustizia (ma questa la devo chiedere ad Angelino), più serenità (faccio da me, grazie ), lavorare di meno e guadagnare il triplo (dovrà provvedere Pulazzini). Insomma, tu porta oggetti che al resto penso da me. :)


2 commenti:

lamagagiò ha detto...

Volentieri vengo a trovarti e scopro, ancora più volentieri, che il tuo blog mi piace. Non trovo sentimentalismi inutili nè ovvietà. "A naso" mi piaci e tornerò spesso. Anzi, per non dimenticarmene ti inserisco tra i miei favoriti.

lamagagiò ha detto...

Stiamo facendo la stessa cosa, allora. E - guarda un pò!- pensavo anch'io che questo è un mondo fantastico che permette di conoscere e scoprire persone e cose del mondo che, a meno chè non si abbia la possibilità d'essere spesso in viaggio, difficilmente sarebbe realizzabile. Certo che il tuo "profilo" mette un pò soggezione. Ma, di quante cose ti occupi?
Va beh! E' una domanda retorica, non devi rispondermi. Non voglio mica un contatto alla Face-book, o no?