sabato 31 gennaio 2009

Come Colombo e Magellano...


Questa non la sapevate nemmeno voi, mie amiche di punto croce e ferri, almeno, credo. Comunque, di solito se andiamo in merceria e chiediamo un paio di ferri la commessa ci chiederà: plastica o metallo? E poi: che misura?

Tutto qui, paghiamo, grazie e arrivederci.

Ma anche nel magico mondo del knitting c'è la 500 e la Ferrari e la qui presente ha scovato le Lamborghini dei ferri: si trovano sul sito http://www.signatureneedlearts.com/ e sono... magnifici, fatti a mano, leggeri e soprattutto... bellissimi. Si possono scegliere in 5 colori, tutte le misure ma soprattutto 3 diverse lunghezze del ferro, tre diverse punte (più o meno allungata) e infine, 4 diversi tipi di 'finale' : cilindro, a chiodo, oppure tutto arrotolato tipo una guglia di Gaudì. Inutile dire che costano cinque volte gli altri, ma se vi dico che li vendono con una loro sciccosissima custodia?

Ora, io faccio due sciarpe l'anno, ma per voi, le regine della maglia, beh, vi ci vedo proprio....

2 commenti:

diamanterosa ha detto...

Tu sei una donna adorabile ma vipera, iguana e serpentessa a sonagliessa! ora, come faccio a non comprare quelli viola con la punta a spirale? Dimmi, COME FACCIO???????


Ma resto, adorante,
L.

Jo Mason ha detto...

Non puoi non averli. E lo sai, io li prenderei identici ai tuoi. Siamo le regine del superfluo.